Trasferimento e malcontento: “Colleghi dobbiamo essere uniti. Dobbiamo lottare insieme.

L’utilizzo  in passato da parte del Comando Generale  dello strumento  del trasferimento per esigenze organiche e di servizio non sempre ha prodotto gli effetti sperati.

Coloro che si battevano per la smilitarizzazione venivano stranamente trasferiti in Calabria sottraendoli di fatto ai reparti dove avevano ben operato (Genova).

Il riconoscimento unanime delle autorità politiche e l’azione incisiva del coordinamento democratico della Guardia di Finanza  coinvolgendo le federazioni unitarie della  CGIL CISL UIL , portavano alla revoca dei provvedimenti adottati.

Oggi come allora dobbiamo essere uniti se vogliamo vedere riconosciuti i nostri diritti, riqualificare le nostre funzioni nel rispetto della dignità.

E’ necessario una ristrutturazione e riorganizzazione del Corpo sottraendola da quella militarità che ne minato lo sviluppo e l’adeguamento ai mutati cambiamenti della  nostra società.

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [1.08 MB]

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [899.42 KB]

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [1.24 MB]

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [713.29 KB]